Aggiornato il 06/10/2020 by CedDgtno

Gli autoveicoli, i motoveicoli e i rimorchi che circolano per le operazioni di accertamento e di controllo della idoneità tecnica, per esportazione, per partecipare a riviste prescritte dall’autorità militare, a mostre o a fiere autorizzate di veicoli nuovi ed usati, devono essere muniti di un foglio di via e di una targa provvisoria rilasciati da un Ufficio Motorizzazione Civile.

Il foglio di via deve indicare il percorso, la durata e le eventuali prescrizioni tecniche. La durata non può comunque eccedere i giorni sessanta.

Tuttavia, per particolari esigenze di sperimentazione di veicoli nuovi non ancora immatricolati, l ‘ Ufficio Motorizzazione Civile può rilasciare alla fabbrica costruttrice uno speciale foglio di via, senza limitazioni di percorso, della durata massima di centottanta giorni.

ESPORTAZIONE DEFINITIVA VEICOLI NUOVI

Domanda redatta su modello denominato TT2119, in distribuzione presso gli Uffici, allegato mod. TT2120 se la pratica è presentata da uno studio di consulenza

  • Dichiarazione di conformità (originale+copia) (l’originale verrà restituita con apposta la targa provvisoria )
  • Autorizzazione all’esportazione sottoscritta dal legale rappresentante della Concessionaria che ha venduto il veicolo a favore del conducente (Qualora il proprietario del veicolo fosse una società l’autorizzazione dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante della stessa (allegare la fotocopia del documento di riconoscimento del legale rappresentante)
  • Fotocopia del documento di riconoscimento del legale rappresentante della concessionaria
  • Fotocopia del documento di riconoscimento del conducente del veicolo (Per i cittadini CEE passaporto o carta di identità. Per i cittadini extra CEE passaporto ovvero carta d’identità e permesso di soggiorno se residenti in Italia.)
  • Richiesta di rilascio di targa provvisoria sottoscritta dal conducente del veicolo.

Versamenti :

Possono essere effettuati presso gli Uffici Postali o si può procedere al Pagamento on Line . I c/c sono in distribuzione presso gli Uffici dell’UMC e gli Uffici Postali e i codici causali non sono obbligatori .

I bollettini di conto corrente postale n. 9001 pagati presso Uffici Postali e finalizzati alla richiesta di operazioni di motorizzazione, avranno validità soltanto nel mese in cui avviene il pagamento e nei tre mesi successivi

  • redatti su c./c. 9001 di Euro 10,20 – le attestazioni di avvenuto pagamento devono essere incollate negli appositi spazi;
  • redatti su c./c. 4028 di Euro 16 – le attestazioni di avvenuto pagamento devono essere incollate negli appositi spazi;

ESPORTAZIONE DEFINITIVA VEICOLI USATI

Domanda redatta su modello denominato TT2119, in distribuzione presso gli Uffici, allegato mod. TT2120 se la pratica è presentata da uno studio di consulenza

  • Certificato di proprietà (originale + copia) attestante l’avvenuta radiazione per “esportazione definitiva” del veicolo
  • Autorizzazione all’esportazione sottoscritta dal proprietario del veicolo a favore del conducente (Qualora il proprietario del veicolo fosse una società l’autorizzazione dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante della stessa (allegare la fotocopia del documento di riconoscimento del legale rappresentante)
  • Fotocopia del documento del proprietario del veicolo
  • Richiesta di rilascio di targa provvisoria sottoscritta dal conducente del veicolo
  • Fotocopia del documento di riconoscimento del conducente del veicolo (Per i cittadini CEE passaporto o carta di identità. Per i cittadini extra CEE passaporto ovvero carta d’identità e permesso di soggiorno se residenti in Italia.)
  • Fotocopia della carta di circolazione del veicolo da esportare dalla quale sia verificabile la revisione in corso di validità

Versamenti :

Possono essere effettuati presso gli Uffici Postali o si può procedere al Pagamento on Line . I c/c sono in distribuzione presso gli Uffici dell’UMC e gli Uffici Postali e i codici causali non sono obbligatori .

I bollettini di conto corrente postale n. 9001 pagati presso Uffici Postali e finalizzati alla richiesta di operazioni di motorizzazione, avranno validità soltanto nel mese in cui avviene il pagamento e nei tre mesi successivi

  • redatti su c./c. 9001 di Euro 10,20 – le attestazioni di avvenuto pagamento devono essere incollate negli appositi spazi;
  • redatti su c./c. 4028 di Euro 16 – le attestazioni di avvenuto pagamento devono essere incollate negli appositi spazi;