Aggiornato il 16/09/2021 by CedDgtno

La conversione è il rilascio, a chi ha una patente militare, di una patente civile di categoria corrispondente secondo una tabella di equipollenza stabilita dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti insieme al Ministero della Difesa.

Domanda redatta su apposito modello denominato mod.TT 2112 in distribuzione presso i nostri Uffici (annotare su tale modello un recapito telefonico o un indirizzo e-mail presso cui poter essere contattati in caso di necessità);

Versamenti :

Possono essere effettuati presso gli Uffici Postali o si può procedere al Pagamento on Line . I c/c sono in distribuzione presso gli Uffici dell’UMC e gli Uffici Postali e i codici causali non sono obbligatori .

I bollettini di conto corrente postale n. 9001 pagati presso Uffici Postali e finalizzati alla richiesta di operazioni di motorizzazione, avranno validità soltanto nel mese in cui avviene il pagamento e nei tre mesi successivi

  • redatti su c./c. 9001 di Euro 10,20 – le attestazioni di avvenuto pagamento devono essere incollate negli appositi spazi;
  • redatti su c./c. 4028 di Euro 32 – le attestazioni di avvenuto pagamento devono essere incollate negli appositi spazi;

Dichiarazione sostitutiva di certificazione di residenza redatta su apposito modello oppure :

– fotocopia integrale del documento di identità in corso di validità riportante la residenza attuale del richiedente;

– sottoscrizione del modello TT 2112;

Certificato Medico dematerializzato (con data non anteriore a tre mesi) rilasciato dall’Ufficiale Medico Sanitario di cui all’art. 119 comma 2 o 4 del Codice della Strada (medico appartenente all’Azienda Sanitaria Locale “ASL”, medico militare medico FFSS…) e fotocopia dello stesso. Per il rilascio del certificato il medico richiederà anche  il pagamento del versamento di 16 euro sul c/c 4028.

Due fotografie di cui una autenticata (sono richieste solo nel caso in cui NON si presenti il Certificato Medico Dematerializzato)  su fondo chiaro, recenti, nitide, identiche, a capo scoperto. Non sono accettate fotografie stampate su carta termica (realizzate con computer); l’autentica della foto può essere richiesta:

– dall’interessato allo sportello all’ atto della presentazione della pratica

– presso un Notaio o in Comune ( l’autentica della fotografia deve avvenire su foglio e non a tergo della stessa);

– dal Medico che ha rilasciato il certificato N.B.: il certificato medico con foto non può essere accettato come autentica di foto se non espressamente dichiarato dal medico rilasciante.

Fotocopia del codice fiscale rilasciato dall’Agenzia delle Entrate o del tesserino sanitario attestante il suddetto codice fiscale.

Eventuale patente civile in originale (se posseduta) e una fotocopia completa della stessa;

Se il richiedente sta ancora espletando il servizio , la domanda può essere spedita direttamente dal Comando o presentata agli sportelli dall’interessato (nel secondo caso occorre allegare specifica richiesta, effettuata dal Comando, di conversione di patente militare del dipendente in servizio) e dovrà contenere, oltre alla documentazione di cui ai punti precedenti anche:

  • dichiarazione di servizio del Corpo d’appartenenza;
  • copia autenticata della patente militare ;

Se il richiedente risulta congedato:

  • fotocopia del foglio di congedo illimitato e originale in visione ovvero autocertificazione redatta su apposito modulo ;
  • allegato rilasciato dal Corpo d’appartenenza denominato ‘N’, che deve pervenire a mezzo posta da parte del Comando.